VV Forum Internazionale Timbalaye

V Forum Internazionale Timbalaye

Il promotore culturale Timbalaye insieme al suo mentore il poeta, scrittore ed etnologo cubano Miguel Barnet presenterà il V Forum “La Ruta de la Rumba 2018” in Europa dal 29 maggio al 9 giugno: in programma differenti attività artistiche e culturali nelle città di Roma, Genova, Firenze e Parigi.

Questa edizione è dedicata all’iscrizione della Rumba e il Punto cubano nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’UNESCO e ha l’obiettivo di promuovere il dialogo interculturale, tema centrale del lavoro di Timbalaye per l’anno 2018. Ulteriore scopo della manifestazione è quello di contribuire a preservare il patrimonio intangibile e salvaguardare l’identità culturale attraverso la diffusione delle tradizioni popolari e folcloristiche, che a Cuba sono il risultato del processo di Transculturazione definito dall’antropologo cubano Fernando Ortiz e nelle quali si fonde l’eredità storica.

Il riconoscimento della Rumba come Patrimonio Culturale Immateriale contribuisce al dialogo tra culture; per questa ragione nel V Forum Internazionale Timbalaye, la Rumba rappresenta il motore per potenziarlo e creare nuove prospettive per lo sviluppo socioculturale.

Questa edizione del Forum vuole essere in assoluta continuità con le precedenti edizioni, in cui sono stati sempre al centro dell’attenzione la salvaguardia dei patrimoni culturali materiali e immateriali, lo stimolo alla sensibilità interculturale e inter artistica come linguaggio universale grazie alla creazione di momenti di dialogo che aiutano a riflettere sui vincoli culturali tra Italia, Cuba e Messico. Allo stesso modo, si è lavorato sulla promozione del valore educativo del patrimonio culturale, nonché del suo contributo allo sviluppo economico e sociale sostenibile

Al centro del programma della manifestazione ci sarà la Rumba a dialogare e relazionarsi con altre arti, patrimoni e scienze sociali come l’architettura, l’antropologia, la letteratura, l’arte culinario, la musica e la danza su scala internazionale; questo dialogo sarà veicolato dallo sguardo di artisti e professionisti che hanno trovato un’affinità estetica tra la propria visione del mondo e dell’arte e questo genere musicale cubano.

In tutte le iniziative, musica e danza saranno presenti per celebrare la loro universalità con uno spirito di amicizia e di pace intorno a un linguaggio comune.

Programma

Show Buttons
Hide Buttons